Caricabatteria Yamaha YEC-9 Recensione

Ormai il mantenitore di carica è uno strumento di uso comune per chi ha un mezzo a due ruote che viene usato di rado. Il caricabatteria Yamaha YEC-9 è uno dei modelli preferiti. E’ un caricabatterie con funzione di mantenimento, dall’utilizzo molto semplice che viene venduto come accessorio originale Yamaha. In realtà si tratta di un’operazione di rebranding del CTEK XS 0.8. Leggendo il manuale d’uso, infatti, il caricatore viene sempre chiamato CTEK.

Cosa troviamo all’interno della scatola del caricabatteria Yamaha YEC-9

  • Il caricatore
  • Sacchetto per riporlo
  • cavo di ricarica con morsetti
  • cavo di ricarica con anelli per poterlo lasciare sempre montato sulla batteria

Scopri le offerte Amazon di oggi!

Utilizzo e collegamento alla batteria del veicolo

Collegare sempre prima il caricabatteria alla batteria e successivamente alla presa di corrente.
Prima collegare il cavo del positivo al morsetto positivo della batteria e successivamente collegare il negativo.
Il caricabatteria Yamaha YEC-9 è comunque dotato di protezione da inversione di polarità, sia per la batteria che il caricatore.
Una spia di errore si accende in caso di errato collegamento, per avvisare inversione di polarità, oppure se la carica si ferma alla fase 1 o 4. Il che sta ad indicare che la batteria è danneggiata.

Le sei fasi del programma di ricarica

  • Fase 1 Desolforazione per rimuovere i solfati dalle piastre della batteria per ripristinarne la capacità.
  • Fase 2 Ricarica con la corrente massima fino all’80% della capacità della batteria.
  • Fase 3 Ricarica, abbassando la corrente fino a portare la batteria al 100%
  • Fase 4 Fase di analisi dove il caricatore verifica se la batteria è in grado di mantenere la carica
  • Fase 5 Mantiene la tensione della batteria al livello massimo
  • Fase 6 Fase di mantenimento della capacità della batteria al 95/100%

se si accende la spia della fase 3 la batteria è pronta per essere utilizzata (carica al’80%)
per portare a questo valore una batteria da 20Ah completamente scarica sono necessarie circa 20h.

Specifiche tecniche:

  • tensione 14,4v
  • dimensioni 5.5 x 14.5 x 3.8 cm
  • corrente di ricarica 0,8A
  • batterie piombo acido a 12v Umido MF Co/Co AGM e GEL
  • carica batterie fino a 32Ah e fa da mantenitore per batterie fino a 100Ah.


Concludendo, Yamaha YEC-9 è un caricabatteria con funzione di mantenimento, votato alla semplicità. Controlli ridotti al minimo, piccolo ingombro e funzionamento impeccabile.
Il brand Yamaha gli conferisce quel senso di affidabilità in più, gradita ai possessori dei veicoli di questo brand.
Prezzo non tra i più bassi, siamo intorno ai 65€ ma è possibile risparmiare circa 20€ orientandosi sulla versione CTEK.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.