Torcia Militare Vintage Esercito Svizzero

Dimentichiamoci per un momento delle super luminose torce a led moderne e torniamo indietro di una cinquantina d’anni. Sto parlando di un torcia militare vintage, in dotazione all’Esercito Svizzero negli anni 60/70. E’ un modello prodotto dalla Elves nel 1971, tutta in acciaio, è alimentata da una pila piatta da 4,5v.

Molto vissuta, ma ancora affidabile, come è giusto che sia una torcia militare

torcia militare esercito svizzero

Nel caso dell’esemplare in mio possesso, si tratta una torcia certamente non nuova, ma, piuttosto vissuta. Assolutamente integra e perfettamente funzionante, la torcia, in stile lanterna, è apribile a libro, per consentire la sostituzione di batteria e lampadina. Gli unici elementi in plastica sono la parabola riflettente e il “vetrino” frontale. I due semi gusci in acciaio sono incernierati tra di loro molto saldamente e non hanno giochi evidenti.

Guarda le offerta Amazon del giorno!

Il guscio posteriore è dotato di ganci e cinghietti in pelle, che svolgono la funzione di passante per agganciarla ad una cintura oppure, tramite delle asole, per appendere la torcia ai bottoni metallici delle giacche militari di un tempo. 

Vediamo come è fatta una torcia militare (quasi) d’epoca

Una volta aperto il solido gancio, la torcia si apre a libro mostrando il suo interno. Niente elettronica, ma un semplice interruttore che apre e chiude il circuito, mettendo a contatto o meno due semplici lamelle collegate ad una piccola lampadina ad incandescenza. Troviamo anche un supporto che trattiene una lampadina di scorta.

torcia militare esercito svizzero

Tutto lo spazio inferiore è dedicato ad ospitare una pila piatta da 4,5v, le cui lamelle andranno messe nel positivo e negativo del circuito.

All’interno del guscio anteriore troviamo la parabola con il foro per far entrare la lampadina una volta che le due metà sono chiuse.

Questi sono gli oggetti più venduti su Amazon, scopri le offerte!

Funzionamento

Nonostante gli oltre 50 anni sulle spalle e l’aspetto piuttosto vissuto, la torcia funziona perfettamente.

L’interruttore superiore svolge il suo compito senza incertezze. Spostandolo a sinistra la torcia rimane spenta e viene bloccato il pulsante per l’accensione momentanea.

Spostando l’interruttore sulla posizione centrale, la torcia rimane spenta ma è possibile attivare il pulsante momentaneo.

Se, invece, l’interruttore, viene spostato tutto a destra, la torcia si accende in modo stabile.

Sulla parte frontale ci sono due slide che servono per mettere davanti alla parabola, uno schermo trasparente rosso, oppure verde. 

Tale configurazione è utile, per fare segnalazioni, oppure per l’utilizzo notturno, poiché, si sa, la luce rossa aumenta il contrasto degli oggetti illuminati e non spaventa eventuali animali. Tenendo abbassati entrambi gli slide, la torcia emetterà luce bianca con la tonalità tipicamente “calda” delle lampadine ad incandescenza.

Una torcia di questo tipo, usata ma funzionante si trova a pochissimi euro su Ebay, o negli store di surplus militare. Se ne trovano anche di nuove, mai utilizzate, ma allora la cifra da investire sarà tra i 20 e i 30€.

A prescindere da tutto, è un oggetto molto bello, che oltre ad avere ancora una sua utilità, si dimostra molto affidabile, grazie alla costruzione semplicissima.

Le batterie piatte da 4,5, non devono spaventare, sono facilmente reperibili su Amazon a cifre irrisorie.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.