Silky Pocketboy 170 , sega ripiegabile – recensione

Chi cerca una sega per legno, non solo per la potatura, ma, anche da portarsi nei boschi per fare tagli più impegnativi, troverà nella Silky Pocketboy 170, il top della categoria. Sebbene, abbia un aspetto da attrezzo da giardinaggio, Silky Pocketboy è uno strumento di alta qualità, con una lama che consente tagli veloci e precisi con uno sforzo inferiore rispetto a quasi tutta la concorrenza.

sily pocketboy

Silky Pocketboy 170, materiali, lama e dimensioni

Pocketboy 170 (170 è la lunghezza della lama in mm), è made in Japan, pesa solo 200 gr grazie al manico in alluminio e la sua lama da 17 cm, spessa 1,10mm, è in acciaio al Carbonio SK4.
Come si intuisce dal nome, è uno strumento molto tascabile, da chiuso misura poco più di 20 cm.

Guarda subito le offerte Amazon di oggi!

La lama oggetto della prova ha la dentatura media, ideale per il taglio sia di legno secco che verde.
Il seghetto viene venduto anche con lama a dentatura fine oppure a dentatura grossa. Sono in ogni caso reperibili le lame di ricambio, quindi in caso di bisogno, possiamo alternarle a seconda dell’esigenza.
La dentatura media è identificata dal n. 10 impresso sulla lama. Questo sta a significare che in una porzione di 3 cm di lama ci sono 10 denti.

silky pocketboy 170

In ogni caso la lama del Silky Pocketboy durerà molto a lungo, ha un’ottima tenuta dell’affilatura, e non richiede manutenzione essendo trattata contro la corrosione e il deterioramento causato dalla resina. A fine lavoro comunque una pulitina male non gli fa.

Come tagliare e fino a dove ci si può spingere

Silky Pocketboy taglia meglio e molto più velocemente di altri seghe similari. In particolare, meglio di quelle vendute nei vari Brico a circa 15/20€.
Costa di più, ma resta comunque accessibile. Il prezzo della Silky Pocketboy varia di 35 ai 40€, accettabile per uno strumento che durerà anni e anni.

silky pocketboy ripiegato

Cercando In Internet si trovano molte recensioni del Pocketboy, dove si afferma che con questo strumento si taglia senza fatica.
Questo è vero solo in parte, in quanto, rispetto ad altre seghe di qualità inferiore si fatica di meno, ma un pò di sforzo è necessario.
Per come sono conformati lama e denti, non è necessario premere mentre si taglia, ma solamente lasciarla scorrere e la vedrete affondare nel legno. Il taglio avviene per trazione, cioè quando si tira indietro la lama.
Con questa sega si ottengono tagli molto precisi e puliti. Tagliando un ramo di circa 5 cm, sono riuscito a fare tagli pulitissimi e nell’ordine di 1mm di spessore. Se si trova il legno giusto sembra davvero di affettare un salame.

silky pocketboy tagli di precisione

Ho fatto tagli sia su legno fresco che secco. I risultati migliori li ho avuti sul legno fresco. Maggior velocità di taglio e nessun impuntamento. Con il legno molto secco, su tronchetti superiori ai 10 cm è capitato che la lama si impuntasse. In questo caso per avere migliori risultati consiglio la lama con dentatura Large.

La lama si può bloccare in due posizioni. La seconda, non in linea con il manico è molto utile quando quello che dobbiamo tagliare si trova in basso.

Taglia da 10! peccato per quella custodia in plasticaccia

L’impugnatura in gomma, oltre ad avere un ottimo grip anche con i guanti (da usare sempre!) attenua anche le vibrazioni durante il taglio.

Silky Pocketboy viene venduto con un astuccio in plastica trasparente con un gancio per appenderla alla cintura. Sinceramente non lo trovo ne bello ne tantomeno mi ispira fiducia, soprattutto per il gancio della cintura incernierato nella plastica.

silky pocketboy custodia

Concludendo, devo dire di essere molto soddisfatto della Silky Pocketboy 170.
Utilissima in molti frangenti, dal giardinaggio al bushcraft, non richiede manutenzione, è Made in Japan ed è costruita con materiali di ottima qualità.
Leggera e poco ingombrante e con la possibilità di comprare le lame di ricambio è un vero best Buy!

Segui questo link per scoprire tutta la linea Silky in offerta su Amazon.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.