USB Isolinear Chip, una chiavetta USB fatta come i chip ottici visti in Star Trek The Next Generation

Non è proprio una novità, poiché come potete vedere dalla scatola, l’USB Isolinear Chip è stato commercializzato per commemorare il cinquantenario di Star Trek che si è tenuto nel 2016.usb isolinear chip

I Chip Ottici isolineari sono apparsi per la prima volta nell’episodio di TNG – The Naked Now. Nella fiction di ST, sono dispositivi di archiviazione dati, nonché componenti essenziali dei computer e dei motori a curvatura delle navi stellari.

In un certo senso svolgono la funzione degli attuali drive usb.

All’epoca dell’apparizione dei chip isolineari in ST, una chiavetta usb era una tecnologia inimmaginabile (era il 1987)

Solo 8Gb sono un po’ pochi per un chip isolineare? pazienza ci dobbiamo accontentare perché al momento è l’unico taglio di memoria disponibile.

Ho provato per curiosità a fare dei test di benchmarking e i risultati sono tutto sommato buoni per essere un drive USB 2.0.

La velocità di lettura è superiore ai 20mb per secondo, mentre quella di scrittura è di circa 8,5mb per secondo. C’è chi fa molto meglio ma anche molto peggio, ci troviamo di fronte ad un drive perfettamente utilizzabile entro i limiti degli 8gb.benchmark

Gli 8Gb sono effettivi e il drive non contiene assolutamente nulla di precaricato come ormai è consuetudine in questo tipo di prodotti.

Il connettore è retraibile e sembra essere piuttosto solido e il dispositivo si illumina quando è inserito nella porta usb.usb isolinear chip unboxing

I fan di Star Trek più attenti avranno notato un errore in questo USB Isolinear Chip, il connettore estraibile avrebbe dovuto essere nella parte opposta. In ST i chip appaiono sempre inseriti dalla parte opposta a quella con l’etichetta bianca, una svista, ma ci voleva niente a fare le cose nel modo giusto.usb isolinear chip

Tutto sommato questo USB Isolinear Chip a me piace. E’ molto Geek! e non può mancare al nerd malato di Star trek.

Lo si può acquistare a circa 15$ da ThinkGeek.

Dai un’occhiata alle offerte giornaliere di Amazon.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *