Tamagotchi, dopo più di 20 anni ritorna l’originale

Tamagotchi, il primo e più famoso cucciolo virtuale torna, quasi identico all’originale del 1996.tamagotchi

Differenze con il Tamagotchi originale e le sue varianti.

La re-release di Bandai ricalca l’orginale che fu venduto in oltre 40 milioni di pezzi, ma con alcune piccole differenze.
Il Tamagotchi è quasi dimezzato nelle dimensioni, il display è più piccolo, ma i personaggi, nella loro grafica pixellosa sono rimasti gli stessi.

tamagotchi

A destra una delle ultime versioni, dotato di porta ir

Durante gli anni si sono susseguite varie versioni di Tamagotchi, anche dotate di porta ad infrarossi per farli interagire tra di loro.
Naturalmente sono state sviluppate diverse App per smartphone e smartwatch.

La nuova edizione del Tamagotchi originale è al momento disponibile solo in Giappone e su Amazon Japan costa circa 15$.

tamagotchi

Il mio Tamagotchi originale, targato 1997!!

Un Tamagotchi originale dell’epoca se ancora sigillato nel suo blister può valere anche più di 200$, come possiamo vedere da alcune inserzioni Ebay.

Come funziona un Tamagotchi.

Per chi non si ricorda come funziona un Tamagotchiqui, trova le istruzioni originali della bandai per la prima versione del 1996.

Riporto comunque un riassunto delle varie funzioni e di quello che vuol dire adottare un Tamagotchi.

  • Togliere il fermo della batteria.
  • Fare un reset premendo delicatamente il pulsantino sul retro con un oggetto appuntito.
  • Regolare l’orologio che funzionerà da timer per stabilire l’età del cucciolo.

Finiti questi primi tre passaggi apparirà un uovo che si schiuderà dopo circa 5 minuti.
Appena nata, la creaturina virtuale attirerà la nostra attenzione emettendo un beep.
Apparirà un indicatore dello stato di salute che dovremo sempre mantenere su buoni livelli accudendo il nostro Tama, nutrendolo e facendolo giocare.

Questo è l’elenco dei comandi per accudere il Tamagotchi.

  • Nutrimento: abbiamo a disposizione sia i pasti regolari che gli snack. Attenzione a non in gozzare troppo la creaturina perchè poi potrebbe rifiutare il cibo quando ne ha bisogno.
  • Luce: Andrebbe spenta ogni volta che il Tama va a dormire. quando si sveglia si accenderà automaticamente.
  • Cacchine: Come tutti i cuccioli, anche il Tama fa le sue cosine, che dovranno essere rimosse. Ci accorgeremo di ciò perchè apparirà l’icona di una paperella che sta ad indicare un vaso da notte.
  • L’Health Meter: ci sonsente di vedere l’età e il peso del Tama, nonchè il suo stato di felicità, appetito e disciplina.
  • Gioco: giochini per far divertire il Tama.
  • Messaggio di attenzione: questa icona avvisa che il Tama ha bisogno di qualcosa. Bisogna quindi guardare l’Health Meter per capire la sua necessità. Se l’Healt Meter non segnala nulla si tratta allora solo di capricci e sarà necessario sgridarlo con il comando disciplina.
  • Disciplina: questo comando si userà anche quando il Tama non mangia quando dovrebbe o non vuole giocare quando è infelice.

    tamagotchi

    La grafica vintage è rimasta uguale

Il Tamagotchi durante la fase di crescita cambierà aspetto diverse volte prima di raggiungere la forma adulta.
Anche se saremo stati bravissimi ad accudirlo, il Tamagotchi prima o poi tornerà sul suo pianeta di origine, (una metafora della morte per non turbare i bambini).
Con un semplice reset potremo far nascere un Tamagotchi nuovo e ricomiciare daccapo.

Clicca qui per vedere prodotti simili

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *