Evistr L53 Registratore digitale PCM alta qualità, Recensione

L’aspetto professionale di Evistr L53 unito al prezzo da cinese induce subito curiosità insieme a qualche dubbio.

evistr

Piccolissimo e solo 95gr di peso!

Un registratore audio che promette registrazioni WAV fino a 1536Kbps, grande autonomia della batteria al litio entrocontenuta con un prezzo inferiore ai 50€, merita la mia attenzione.

La qualità costruttiva è ottima. Tutto in alluminio, piccolissimo e leggero. Il display è un pò troppo piccolo in relazione a tutte le informazioni che riporta. Ha una retroilluminazione color ambra che può essere temporizzata o lasciata sempre attiva.

Le funzioni più importanti di Evistr L53.

evistr

In evidenza il microfono dalla forma molto ricercata e di aspetto professionale

Attivazione della registrazione automatica impostabile su 5 livelli.
Sensibilità dei microfoni regolabile e funzione monitor attraverso le cuffie.
Funzione index che permette di mettere dei contrassegni alla registrazione.
Ingresso per microfono stereo esterno o ingresso di linea.
Possibilità di essere usato come riproduttore audio per file Mp3, APE, WAV e FLAC (fino a 16 bit 48Khz).
Riduttore di rumore molto efficace attivabile direttamente da pulsante on/off.
Funzione editing interna senza dover ricorrere al PC.

Cosa promette Evistr L53.

Gli 8gb di spazio non espandibile consentono di registrare da un minimo di 720 minuti fino a 17460 minuti (291 ore!).
Qualità della registrazione impostabile su MP3 a 64Kbps , 128Kbps oppure PCM a 1536Kbps.
Durata della batteria fino a 15h di registrazione continuata.

Il menu è disponibile anche in italiano, ma è un pò impreciso nella traduzione tant’è che io preferisco usarlo in Inglese.
E’ necessario un certo periodo di apprendimento per usare la varie funzioni offerte dai menu. Infatti la logica dell’interfaccia utente è piuttosto inconsueta e a volte frustrante. Capita talvolta di non sapere se si è selezionata una funzione o meno.evistr

Qualità audio.

evistr

La linearità della risposta in frequenza è accettabile per questo tipo di prodotto

Sulla scatola e dietro il registratore campeggia la scritta voice recorder che fa pensare che sia destinato soprattutto alla registrazione del parlato.
Sebbene non raggiunga i risultati di altri prodotti più professionali, L53 si difende anche in altri campi.
Registrare musica dal vivo oppure il canto degli uccelli, il rumore del mare ecc, è possibile, con qualche piccolo accorgimento.

Il registratore non dispone di protezione antivento per i microfoni, indispensabile, perchè vista la sensibilità, anche la minima brezza coprirebbe il suono che ci interessa registrare. Manca anche un attacco per un treppiede, ma viste le dimensioni e il peso minimi la cosa è facilmente rimediabile.
Prossimamente vi descriverò come risolvere il problema velocemente e a costo zero.

Qui sotto potete ascoltare un frammento di registrazione di una chitarra acustica, e noterete come anche le frequenze più basse vengono restituite piuttosto fedelmente.

 

Grande dotazione di accessori.

evistr

L’adattatore per le registrazioni telefoniche, uno dei tanti accessori compresi

Qui Evistr L53 fa un figurone.
Nella scatola troviamo: cavetto USB/MicroUSB per ricarica e trasferimento dati. Cavetto con doppio Jack stereo 3,5mm. Adattatore per registrare dalla linea telefonica. Un microfono esterno a clip e gli auricolari.

Conclusioni.

evistr

Bella e molto minimal anche la scatola, dotata di chiusura magnetica

Punto di forza la fedeltà audio e la qualità costruttiva. Ha un’autonomia eccezionale ed è anche un riproduttore audio piuttosto fedele. Peccato che non legga i file FLAC con risoluzione superiore ai 16Bit 48Khz.
Frustranti i vari menu, ma una volta che ci si è impratichiti si riesce ad usare con una certa disinvoltura.
Degno di nota il servizio postvendita del costruttore. Rispondono velocemente a qualsiasi domanda e se qualcuno avesse un problema, si fanno in quattro per risolverlo.
Evistr L53 è compatible anche con Mac e lo possiamo acquistare su Amazon cliccando sul banner qui sotto. Vi allego anche il manuale in italiano da scaricare L53_Italy_Manual_1_PDF

Clicca qui per vedere prodotti simili

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Avatar Maurizio Monti ha detto:

    Buongiorno una domanda: io ho l’Evistr L 53 e avrei bisogno di importare le sue registrazioni audio in un software per analisi di frequenza. Dovrei anche mettere a confronto registrazioni successive ed anche se possibile generare dei report. Lei mostra nella sua recensione la videata di uno spettro. Può cortesemente indicarmi il sw che ha utilizzato e, se a sua conoscenza, se esistono sw free per le mie necessità?
    Nel ringraziarla anticipatamente porgo cordiali saluti
    Maurizio Monti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *