Acetech AC6000 Cronografo Balistico, Recensione

Nel panorama dei cronografi balistici per aria compressa e softair si distingue l’ Acetech AC6000.
Uno step sotto i cronografi professionali, ma decisamente una spanna sopra i vari crono cinesi presenti sul mercati da diverso tempo. Quasi tutti uguali ma marchiati in modo differente.acetech ac6000

L’ AC6000 è made in Taiwan ed è costruito veramente con cura.
Tutto in plastica tranne il bordo dell’imboccatura di sparo, dispone di un bel display Oled che anche se non grandissimo, mostra tantissime informazioni ed è sempre ben visibile.

ac6000

Nella parte inferiore, vediamo lo sportellino per le 4 batterie AAA e la filettatura per il treppiede

La parte inferiore è dotata di quattro piedini in gomma molto stabili e non manca l’attacco filettato per un treppiede di tipo fotografico.

L’alimentazione avviena tramite 4 pile mini stilo AAA oppure tramite micro USB. Quest’ultima alimenta il crono ma senza ricaricare le batterie.

Il consumo di corrente è abbastanza sensibile e per le lunghe sessioni di misurazione consiglio di usare l’alimentazione tramite USB.ac6000

Le misurazioni effettuate con Acetech AC6000.

Oltre ai menu per le impostazioni l’AC6000 ci mostra le misurazioni effettuate in due schermate:
nella prima, verranno mostrati partendo da sinistra, l’energia in Joule, Joule per cm², velocità in m/s e rateo di fuoco. Il tutto riferendosi al tipo di munizione usata e riportata in alto a destra.

ac6000

A sinistra vediamo le misurazioni del singolo colpo, mentre a destra i valori massimi, minimi e medi su 10 colpi sparati

La seconda schermata registra la velocità e il rateo di fuoco su ben 25 posizioni ed evidenzia il colpo più veloce, il più lento e la media di quelli sparati.

Tecnologia di Acetech AC6000.

ac6000

Il display Oled si vede abbastanza bene anche in piena luce

Gli altri cronografi della stessa fascia di prezzo usano un sistema ad infrarossi ad emissione circolare. L’AC6000 usa un sistema di lenti proprietario che collima il fascio ir e rende lo strumento più preciso e affidabile.
Confrontato con un Chrony Alpha, nelle misurazioni di una carabina ad aria compressa cal. 4,5mm si sono ottenuti risultati praticamente identici.

Caratteristiche tecniche.

Peso proiettile impostabile su 5 slot che va da un minimo di 0,1 fino a 9,9gr, con un calibro da 4,5mm fino a 18mm.
Velocità massima misurabile da un minimo di 30 fino ad un massimo di 400 m/s.
Rateo di fuoco da 100 a 6000 RPM.

L’unità di misura si può cambiare da m/s a f/s.
Spegnimento impostabile da 5 a 60 minuti.
Display Oled 128×128 con contrasto regolabileac6000

Vista la capacità di misurare fino a 400m/s e di poter impostare proiettili di dimensioni e peso elevati, l’AC6000 in teoria potrebbe essere usato anche per effettuare misurazioni su armi da fuoco.
Personalmente lo sconsiglio, visto le piccole dimensioni dell’imboccatura e perchè il cronografo mi sembra poco protetto dai residui dello sparo e relative fiammate.

Conludendo, direi che l’ Acetech AC6000 è davvero un ottimo acquisto. Importato da Freshot.it, costa circa 80€ e lo consiglio a tutti coloro che si cimentano nel softair o nell’aria compressa e amano modificare e provare la propria attrezzatura o la vogliono tenerla sempre in efficienza.

Clicca qui per vedere prodotti simili.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *