Impariamo qualcosa sui coltelli

Prima di cominciare è bene chiarire una cosa vista la delicatezza dell’argomento:
E’ legale, comprare, detenere e portare con se’ una lama/coltello? Si e no, vediamo ora di fare qualche distinzione:
I coltelli a scatto (a molla), i pugnali (lama con doppio filo, cioè arrotata da ambo i lati), le baionette predisposte per essere montate su armi, i “tirapugni” e le spade affilate sono considerate armi proprie e non possono essere detenute ne acquistate se non presentando porto d’armi o permesso rilasciato dalle autorità competenti e anche in questo caso il porto non è mai consentito.

Tutte le altre tipologie di coltelli indipendentemente dalle dimensioni possono essere liberamente acquistati (anche su Internet) e il porto è consentito solo se giustificato. Quindi lo è, in caso di attività outdoor come caccia, campeggio e simili mentre, in altri situazioni come a passeggio per la città non è mai consentito avere un coltello con se anche se con una lama piccolissima.
Sfatiamo una volta per tutte il mito che se una lama è lunga al massimo quattro dita il porto è sempre consentito; si tratta di una leggenda metropolitana derivata da una vecchia legislazione in materia.

Per chi volesse approfondire la materia legislativa sull’argomento può approfondire leggendosi le Norme di legge attualmente in vigore:
Artt. 585, 697, 699, 704 c.p.
Art. 42 TULPS e artt. 45 e 80 Reg. TULPS
Art. 4 L. 18 aprile 1975 n. 110
Art. 13 L. 11 febbraio 1992 n. 157 

coltelli

Uno Spyderco, riconoscibile dal logo a forma di ragno e dalla lama forata

Detto ciò possiamo proseguire, la materia riguardo i coltelli e similia è veramente vastissima.
Come al solito non scriverò un’enciclopedia sull’argomento ma fornirò informazioni di base insieme a tanti link utili per potersi destreggiare in questo mondo.

Tipi di coltelli:

lama fissa o richiudibile

Acciai:

Vastissime sono le tipologie di acciai impiegati, questi i principali:

  • 440 A B e C
  • 12C27
  • 154CM
  • 420 HC e J2
    Qui  trovate una valida tabella comparativa con le caratteristiche dei tutti gli acciai usati nella coltelleria

Principali sistemi di blocco lama:

  • Liner lock
  • Back lock
  • Frame lock
  • Collar lock
  • Button Lock
  • Ball bearing lock
    Qui  trovate maggiori informazioni sulle “sicure”

Il forum di Tuttocoltelli è un ottima community in italiano dove si possono trovare consigli per gli acquisti, collezionismo, restauro e autocostruzione.

Completissimo, ma in inglese, Bladeforums  la community americana che da anni è un riferimento mondiale.

Affilatura

coltelli

Sono rimasto inorridito dopo aver visto un disastro del genere

da chi portiamo ad affilare i nostri amati coltelli? dall’arrotino…..? Giammai! li dobbiamo portare dal coltellinaio altrimenti potrebbe succedervi quello che è capitato a me: un bellissimo SOG Stingray devastato dalla mola di un arrotino.

91RtEObPHWL._SL1500_

Un pratico ed economico set di affilatura

 

Signori! dall’arrotino ci si portano i coltelli da cucina e qualche lama che si usa in campagna e basta!. Un coltello di qualsiasi altra natura anche non necessariamente costoso va portato dal coltellinaio. Questi è un artigiano che normalmente costruisce e vende coltelli personalizzati e dedica la massima cura alla salute della lama usando apposite pietre per l’affilatura.

 

Piuttosto, esistono anche semplici ed efficaci kit di affilatura a pietra che sono quasi a rischio zero anche per il principiante. Bastano meno di 50€ per fare un piccolo investimento e imparare da se a fare il filo alle proprie lame. Guardate per esempio questo kit della Lansky completo di pietre di varia grana, olio per affilatura e morsetti e guide per adattare all’affilatura la lama di qualsiasi coltello

Clicca qui per vedere prodotti simili che potrebbero interessarti.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *